Assenti in difesa anche Manolas e Hysaj, in avanti tutto su Milik.

Anche contro l’Atalanta mancheranno Manolas e Hysaj, ma non solo. Si allunga, infatti, la lista degli indisponibili in casa azzurra, oltre ai due difensori, non convocati ieri da Carlo Ancelotti per la sfida alla Dea di oggi alle 19 allo stadio San Paolo. Il primo ha svolto solo lavoro differenziato mentre il secondo un po’ con il gruppo e un po’ a parte. Si pensava ad un recupero immediato del greco ed invece potrebbe saltare anche la sfida da ex con la Roma se il dolore alle costole dovesse persistere.

Sono a disposizione, invece, sia Maksimovic che Mario Rui. Il serbo dovrebbe far respirare Luperto che ha giocato sia contro Salisburgo che Spal. Il portoghese potrebbe tornare dal primo minuto, in caso contrario a sinistra dovra’ toccare a Luperto. Anche perche’ Di Lorenzo dovra’ agire a destra dove non ci sono piu’ altri elementi visto anche l’infortunio grave di Malcuit e l’ennesimo stop di Ghoulam, fermo ai box per un risentimento muscolare. L’algerino comincia a diventare un caso, visto il perdurare della sua assenza.

Tra i pali si rivedra’ Meret che prendera’ il posto di Ospina, Koulibaly comandera’ il reparto difensivo. A centrocampo ci sara’ Callejon a destra con Insigne a sinistra. A guidare il gruppo Fabian assieme ad Allan. In attacco difficile fare a meno di Milik che va a caccia del gol nella terza partita consecutiva di serie A. Considerato che Mertens e’ apparso affaticato ci potrebbe essere spazio per Lozano.