martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie di AttualitàNapoli e la Campania avvolte da una nube di sabbia del Sahara...

Napoli e la Campania avvolte da una nube di sabbia del Sahara – FOTO

Una immagine della Nasa spiega lo strano fenomeno che i cittadini campani hanno potuto vedere nei giorni scorsi alzando gli occhi al cielo.

Nei giorni scorsi, il cielo su Napoli e la Campania è risultato, anche a occhio nudo, come coperto da una coltre quasi gialla, che ha contribuito all’aumento delle temperature fino ai 38 gradi percepiti. La spiegazione dello strano fenomeno arriva direttamente dalla Nasa. L’agenzia ha, infatti, pubblicato, sul suo Earth Observatory, una foto scattata sul Mediterraneo, che mostra la gigantesca nube di sabbia, proveniente dal deserto del Sahara, ricoprire l’Italia, soprattutto nelle sue regioni meridionali.

“La polvere – si legge – sembra aver viaggiato dall’Algeria e dal Mali, soffiando per più di 1.000 chilometri (600 miglia) a causa di un grande sistema meteorologico convettivo su mesoscala. Si prevede che la polvere continuerà a viaggiare più a nord in Europa questa settimana, secondo le previsioni del servizio di monitoraggio dell’atmosfera di Copernicus. Decine di milioni di tonnellate di polvere escono ogni anno dall’Africa settentrionale e occidentale, sollevate dal deserto del Sahara da forti venti stagionali. Le tempeste di polvere possono degradare la qualità dell’aria, ma svolgono anche un ruolo importante nell’assorbire e riflettere l’energia solare per regolare il clima della Terra. La polvere fertilizza anche gli ecosistemi oceanici e terrestri con ferro e vari minerali che – conclude – aiutano le piante e il fitoplancton a crescere”.

Articoli Correlati

- Advertisement -