Il Comune di Napoli - stylo24
Il Comune di Napoli - stylo24

Approvato ieri a maggioranza l’aumento del compenso per il rinnovato Collegio dei revisori. A dare l’ok il Consiglio comunale di Napoli.

ad

La delibera lascia comunque dei malumori, dato che al momento del voto le Forze di opposizione hanno lasciato l’Aula e per via delle astensioni anche nella maggioranza (consiglieri Simeone e Troncone).

La delibera approvata attuerà le norme contenute nel Decreto ministeriale 21/12/2018:

  • Aumento del 15 per cento per il Collegio dei revisori, in virtù del fatto che il Comune di Napoli e’ un ente in predissesto
  • Poco più di 42mila euro al presidente del Collegio
  • Altri componenti Collegio 28mila euro ciascuno

Il consigliere della Lega, Vincenzo Moretto, prima del voto aveva fatto notare che “arrivare a un voto a maggioranza significa non far operare i revisori in piena libertà e autonomia. I revisori sono un organo a servizio del Consiglio e non della maggioranza”.