giovedì, Agosto 11, 2022
HomeNotizie di PoliticaMuscarà: «In consiglio approvata legge su finta rigenerazione urbana»

Muscarà: «In consiglio approvata legge su finta rigenerazione urbana»

La consigliera: «Totale assenza dei Verdi che dovrebbero essere i portabandiera in questa battaglia»

«In consiglio regionale come previsto, è passata la Legge sulla finta Rigenerazione Urbana, ma altro non è che l’aumento della cubatura di edifici già esistenti del 20-30%, tanta ricostruzione e poca rigenerazione». Lo sottolinea, in una nota, la consigliera regionale del gruppo misto, Maria Muscarà. «Chiaramente il consiglio ha avuto il mio voto contrario con i due presenti di M2050, ma a poco è bastato in quanto la notizia che dovrebbe far riflettere maggiormente, riguarda la totale assenza dei Verdi – continua il consigliere – che dovrebbero essere i portabandiera in questa battaglia, accompagnati poi da molti ex cinque stelle, oggi iscritti al “Movimento di Pomigliano”, che si sono astenuti su questa legge per non dispiacere il loro governatore e futuro alleato, cancellando cinque anni di battaglie sull’urbanistica partecipata per fermare l’aumento delle cubature».

«Se veramente si vuole rigenerare un territorio bisogna adeguare infrastrutture, trasporti, servizi e se un territorio ha già raggiunto il limite massimo strutturale, bisogna fermarsi. Usciti da pochi giorni i dati di Legambiente che certifica come anche durante la pandemia, il consumo di suolo è cresciuto in maniera esponenziale – conclude – La stessa Legambiente sta dando battaglia, al fianco di Italia nostra, a questa legge impugnata già in Piemonte, Sardegna e Calabria, per presentare un ricorso per l’esame alla Corte costituzionale, anche in Campania».

Leggi anche...

- Advertisement -