miano
Il blitz a Miano è stato condotto da agenti di polizia di Stato e polizia municipale (foto di archivio)

Aveva collezionato 270 multe stradali, riuscendo sempre a farla franca in quanto irreperibile per le Poste. E cosi’ la Polizia Municipale di Napoli gli ha dato la caccia fino a identificarlo. I vigili hanno stanato l’automobilista trasgressore al termine di vari appostamenti in abiti civili, notificandogli personalmente le contravvenzioni tutte relative allo stesso veicolo.

ad

L’attivita’ investigativa, affidata al Reparto Motociclisti della Polizia Municipale di Napoli, ha portato all’identificazione anche di altri soggetti a carico dei quali erano stati elevati un numero elevato di contravvenzioni mai notificate prima a causa della loro irreperibilita’. Sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati all’identificazione di altri destinatari di numerosi sanzioni per infrazioni al Codice della Strada, risultati irrintracciabili con il normale iter amministrativo, al fine di definire anche la loro posizione.