monumentando danni inchiesta napoli

Il bando del 2013

Stop a Monumentando. Il Comune di Napoli ha deciso di rescindere il contratto con la società che si stava occupando del progetto per la valorizzazione e il restauro di 27 monumenti cittadini. Restauro e valorizzazione che avrebbero dovuto concretizzarsi attraverso le sponsorizzazioni. Il contratto era stato affidato alla società Uno Outdoor, tramite bando, sei anni fa. A cosa sarebbe dovuta la rescissione del contratto? Al momento, da Palazzo San Giacomo, è trapelato poco sulla causa che avrebbe portato alla decisione. Naturalmente, come pure ha ricostruito Valerio Esca, su Il Mattino, la scelta di rescindere il contratto sarebbe stata innescata  dal provvedimento del Consiglio di Stato. Un mese fa, i giudici di Palazzo Spada, hanno confermato una precedente sentenza del Tar, che sanciva «una non corretta applicazione della disciplina della sponsorizzazione da parte del Comune».