Il Palazzo del Monte di Pieta a Napoli (fonte wikipedia)

Il palazzo del Cinquecento sta per essere ceduto da Intesa Sanpaolo per 3,5 milioni di euro

Per chiedere di fermare la vendita, si sono attivati anche i sindacati di Intesa Sanpaolo e della Campania. E’ il caso del Monte di Pietà di Napoli, complesso sorto nel 1539, in Via San Biagio de’ Librai (nel cuore di Napoli), di proprietà dell’istituto di credito, ma che sta per essere venduto a un privato per 3,5 milioni di euro. Sulla vicenda è intervenuto Sergio Attanasio, presidente dei Palazzi Storici, che ha sottolineato come Stato e Regione debbano far valere il diritto di prelazione nell’acquisto, per un complesso dall’inestimabile valore storico, architettonico e culturale.

Riproduzione Riservata