Castello di Cisterna, lite finisce nel sangue: 4 arresti per tentato omicidio

E’ riuscito a salvarsi rifugiandosi in un bar, ma resta in pericolo di vita l’uomo che è stato colpito con cinque coltellate nel Napoletano.

Come nella scena di un film, tutto è avvenuto in pochi attimi. Tanti quanto ne sono bastati a un uomo, che sarebbe giunto sul posto, in via Borgo di Corpo di Cristo, a Cicciano (Napoli), per accoltellare Pasquale Napolitano, 57 anni, mentre passeggiava in strada nel pomeriggio di ieri. La vittima, incensurato, che si trova ricoverata nell’ospedale di Nola (Napoli), versa in prognosi riservata e in pericolo di vita.

Napolitano, dopo i cinque fendenti, tutti al fianco destro, è riuscito a chiedere aiuto, arrivando barcollando nei pressi di un bar, dal quale è uscito un uomo per soccorrerlo e chiamare aiuto. Immediato l’intervento dei Carabinieri della stazione di Cicciano e del personale del 118

ad

Sono in corso indagini, anche da parte dei Carabinieri della compagnia di Nola, che hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona.

Riproduzione Riservata