Due minorenni sono stati sorpresi a Napoli, durante i controlli notturni, mentre bevevano superalcolici. A coglierli sul fatto, gli agenti in servizio della Polizia municipale. Entrambi i minori sono stati quindi affidati ai genitori, con la raccomandazione che vigilino sulla loro condotta. Per i gestori dei due esercizi commerciali coinvolti, invece, sono scattate le sanzioni.

ad

 

Nel dettaglio, uno dei due giovani, dell’eta’ di 15 anni, e’ stato notato nella storica piazzetta Monteoliveto mentre beveva alcolici acquistati in un locale nei pressi di piazza del Gesu’. Il gestore e’ stato multato e denunciato alla procura della Repubblica. L’altro minorenne, una ragazza di 14 anni, invece, e’ stata beccata in un locale di via dei Carrozzieri mentre consumava al tavolo di un locale un cocktail di superalcolici. Anche in questo caso, il titolare dell’esercizio e’ stato sanzionato e denunciato all’autorita’ giudiziaria.