L'arresto effettuato dai carabinieri

Il denaro sarebbe servito probabilmente per acquistare droga

Minaccia di morte il padre che non vuole dargli soldi e lo colpisce al volto con un pugno: per questo motivo un 39enne è stato arrestato a Portici (NAPOLI). Secondo quanto si apprende, l’uomo avrebbe chiesto con insistenza al padre del denaro che, con ogni probabilità, sarebbe servito per acquistare droga.

Al rifiuto, avrebbe inveito contro di lui minacciandolo di morte e sferrandogli un pugno al volto, per fortuna senza provocare danni seri. Non pago, avrebbe rivolto minacce anche al cognato presente nell’abitazione. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione locale che hanno arrestato il 39enne. Ora è in carcere a Poggioreale e dovrà difendersi dall’accusa di tentata estorsione e minacce.

ad