Le manette scattate in via Suessola.

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Acerra, su segnalazione della sala operativa, sono intervenuti in via Suessola per una lite in famiglia. I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato in strada una donna che veniva minacciata da un uomo in evidente stato di agitazione.

L’aggressore, R.C., 42enne marito della vittima già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali, è stato bloccato ed arrestato per maltrattamenti in famiglia.