Schiacciata, mentre gioca, dall’anta di una finestra di un centro di accoglienza per migranti. E’ quanto accaduto a una bambina di 8 mesi di nazionalita’ straniera che e’ rimasta gravemente ferita nella struttura che la ospita ad Atena Lucana, nel Salernitano.

 

La piccola e’ stata trasportata in ambulanza al presidio ospedaliero Luigi Curto di Polla per poi essere trasferita, con l’elisoccorso, all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli. Stando a quanto si apprende, avrebbe subito un trauma toracico ma non sarebbe comunque in pericolo di vita. Sulle cause di quanto accaduto indagano i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina.