TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Momenti di forte paura ieri sera nella stazione Dante della linea 1 della Metropolitana di Napoli dove un viaggiatore, poi bloccato dalla guardia giurata in servizio e consegnato alla Polizia, ha aggredito il macchinista del treno che stava andando in direzione Piscinola. Secondo alcuni testimoni l’aggressione sarebbe stata particolarmente violenta. La vittima e’ ora ricoverata in ospedale.

ad

Frantumata – riferiscono alcuni viaggiatori – la porta interna tra la cabina di guida e il comparto viaggiatori. Secondo quanto chiarito successivamente, l’aggressore era ubriaco. Aveva sbagliato direzione e pretendeva dal macchinista che tornasse indietro con il treno. Di qui l’aggressione. Nel rompere la porta di separazione tra la cabina e il comparto passeggeri, l’aggressore si e’ ferito. Ha perso sangue ed e’ ora in ospedale. Il macchinista se l’e’ cavata con un forte choc ma le sue condizioni generali sono giudicate buone.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT