La situazione meteorologica invece cambierà totalmente da martedì

Una nuova perturbazione si appresta ad interessare l’Italia nell’imminente weekend. L’alta pressione si prende un’ulteriore pausa in attesa di tornare protagonista nel corso della prossima settimana. Il team del sito iLMeteo.it avvisa che la giornata di sabato partira’ subito con il tempo un po’ instabile al Nordest e al Centro-Sud con molte nubi e qualche pioggia a carattere sparso. Nel pomeriggio il tempo subira’ un importante peggioramento che da Toscana, Marche e Umbria si spostera’ verso Campania, Puglia, Basilicata e Calabria con rovesci, qualche temporale e nevicate diffuse sugli Appennini a partire dai 1000-1200 metri di quota (localmente a quote piu’ basse). I venti si disporranno dai quadranti settentrionali.

Domenica invece il maltempo continuera’ a interessare il basso Tirreno (Calabria e Sicilia) e al primissimo mattino ancora le regioni adriatiche centrali e la Puglia, mentre il sole splendera’ indisturbato sul resto delle regioni. L’avvio della prossima settimana partira’ ancora una volta con piogge che dal Nord si porteranno velocemente verso Toscana, Lazio, Campania e quindi Calabria. La situazione meteorologica invece cambiera’ totalmente da martedi‘ 10 quando l’alta pressione comincera’ ad avanzare verso l’Italia riportando qualche giorno di sole con temperature in graduale ma deciso aumento.

ad
Riproduzione Riservata