Quando Spalletti inizierà a lavorare verranno valutate le necessità della rosa, ma il mercato sta già entrando nel vivo

di Stefano Esposito

CAMBI IN DIFESA

ad

La permanenza di Koulibaly dipenderà dalle offerte che arriveranno e dagli eventuali investimenti per la difesa.

Il senegalese non ci pensa nemmeno ad andarsene, ma se dovesse essere ceduto non si opporrà. Il suo stipendio di 6 milioni di euro è il più alto di tutti in rosa e De Laurentiis vuole ridurre drasticamente il monte ingaggi di 17 milioni passando dai 97 attuali a 80.

In questo senso ecco che i riflettori di mercato tornano ad essere puntati su di lui.

Maksimovic e Hysaj saranno svincolati a fine mese e vanno sostituiti.

CENTROCAMPO

Mentre Lobotka potrebbe rimanere, Fabian Ruiz torna a essere un nome al centro del mercato internazionale.

Barcellona e soprattutto Real sarebbero pronte a muoversi per il suo acquisto.

De Laurentiis è disposto a cedere il centrocampista, ma lo farà solo in caso di offerta solo cash e senza dunque inserimenti di possibili contropartite

Cristiano Giuntoli al lavoro per il dopo Bakayoko.

L’identikit porta in Francia, in casa Bordeaux:

Basic, 190 cm d’altezza, croato, classe ’96, centrocampista che gioca davanti alla difesa e che abbina fisicità e qualità

Pronta un’offerta da 7 milioni di euro, col Bordeaux che ne chiede 10. Ma il contratto in scadenza tra un anno sicuramente non aiuta la tesi francese.

CAPITOLO INSIGNE

La certezza è che non è ancora iniziata la trattativa tra le parti. Il capitano azzurro ed ADL discuteranno del rinnovo dopo gli Europei. Al momento sembra esserci distanza, ma i margini per concludere positivamente la trattativa ci sono

Riproduzione Riservata