giovedì, Giugno 30, 2022
HomeNotizie di EconomiaMercato criptovalutario: ecco le piattaforme più gettonate del momento per investire

Mercato criptovalutario: ecco le piattaforme più gettonate del momento per investire

In Italia l’interesse per le criptovalute è in crescita e questi assets sono sempre più diffusi sia tra i piccoli investitori che tra gli investitori con capitali più elevati. Negli ultimi anni si è osservato anche l’ingresso in questo settore da parte di aziende e società di investimento, le quali sono ovviamente entrate sul mercato con delle cifre importanti, diverse da quelle che i singoli investitori possono muovere.

Per iniziare ad operare sui mercati valutari è opportuno informarsi sulle principali strategie di investimento e scegliere con attenzione le piattaforme per investire sulle criptovalute tra le migliori disponibili online. In questo modo sarà possibile muoversi in autonomia tra i numerosi crypto asset presenti, sfruttando al massimo le potenzialità che offrono. 

Binance: una delle piattaforme più utilizzate per investire in crypto asset

Uno degli intermediari più apprezzati a livello internazionale per investire con le criptomonete è Binance che mette a disposizione dei suoi clienti una piattaforma semplice da utilizzare. I clienti possono effettuare le normali operazioni di compravendita per fare trading con le criptovalute, ma possono anche sfruttare a loro vantaggio gli strumenti di staking e i servizi di investimento per mettere a frutto le monete presenti nel loro conto. Di recente la piattaforma ha introdotto anche il supporto per gli NFT, con strumenti dedicati a coloro che desiderano differenziare gli investimenti e aggiungere anche dei non fungible token ai loro assets

Tra i punti di forza di Binance bisogna segnalare le commissioni ridotte e l’assistenza clienti professionale. Non bisogna dimenticare infine la Binance Card, una carta di debito collegata al conto di Binance e che può essere utilizzata per effettuare i pagamenti di tutti i giorni, ricevendo anche un cashback in percentuale variabile a seconda della quantità di monete della piattaforma (BNB) che si ha in portafoglio.

Il successo di Crypto.com

Il diretto concorrente di Binance è la società Crypto.com, anch’essa con una piattaforma e un’applicazione semplici da utilizzare. Il numero di clienti di questo exchange è cresciuto rapidamente e ciò è stato determinato soprattutto dalla crescita del valore della criptomoneta CRO, che è la moneta ufficiale del progetto. Gli esperti del settore ritengono che il valore di questa moneta possa crescere nei prossimi anni e ciò sta spingendo nuovi clienti a investire sul progetto. 

Per quanto concerne le commissioni, i clienti devono sostenere dei costi più elevati rispetto a quelli previsti per le transazioni su Binance. Interessante però la carta Crypto.com, disponibile in diverse versioni in base al numero di CRO in staking e con delle percentuali di cashback notevoli, soprattutto per i livelli di carta più alti. Anche su Crypto.com è possibile investire con gli NFT, grazie alla presenza di un portafoglio e di un marketplace dedicati. 

Piattaforme di trading online

Per investire con le criptomonete non bisogna per forza creare un nuovo conto su una piattaforma dedicata solo agli assets cripto, ma è possibile anche sfruttare il conto di investimento aperto con una delle principali piattaforme di trading online. Le piattaforme di trading hanno deciso infatti di ampliare il loro catalogo e di aggiungere le criptomonete agli assets disponibili.Il numero di valute presenti in catalogo è generalmente inferiore rispetto a quelle che si possono trovare sui broker dedicati, ma tutte le criptomonete con elevata capitalizzazione di mercato sono presenti. Bisogna valutare caso per caso le commissioni applicate e la presenza degli strumenti necessari, solo in questo modo si riuscirà a capire qual è la soluzione migliore per la propria strategia di investimento e quale piattaforma dispone degli assets con cui si desidera operare.

Leggi anche...

- Advertisement -