Il sindaco di Melito, Antonio Amente

Trovato l’accordo per il figlio del sindaco nelle liste del partito di Giorgia Meloni.

“Come in tutto quello che faccio ci metto la faccia diversamente da tanti. Da quando ho iniziato la mia battaglia di etica e legalità per il no ad Amente in FdI, ad eccezione di qualcuno, nessun dirigente provinciale e regionale si è fatto sentire lasciandomi praticamente solo”. A parlare è il Segretario cittadino di Fratelli d’Italia, Vincenzo Stravolo, in seguito alla candidatura, ma l’accordo è praticamente fatto e potrebbe essere ufficializzato in queste ore, di Cosimo Amente, figlio di Antonio, sindaco di Melito, nelle liste di FdI, considerato per qualcuno un ripiego dopo il no di De Luca di inserirlo nella sua nuova lista.

Lo stesso primo cittadino, prima di incontrare Caldoro, candidato per il centrodestra alle Regionali, ieri ha dichiarato: “Ormai è fatta, l’accordo per inserire nella lista di FdI mio figlio Cosimo è chiuso”.

ad
Riproduzione Riservata