La nota in merito alle ultime notizie.

“In relazione a indiscrezioni di stampa pubblicate oggi, Mediaset precisa che il programma “Pomeriggio 5” non è stato oggetto di alcun “rinvio a giudizio” come erroneamente segnalato da quotidiani e siti web”. E’ quanto si legge in una nota di Mediaset. “Per un grave errore – prosegue la nota –, è stata scambiata una semplice richiesta della Procura di Napoli con l’inizio di un iter processuale che in realtà potrebbe non avvenire, né ora né mai. Mediaset si riserva di agire in tutte le sedi, a tutela degli interessi aziendali e della reputazione di autori e conduttori del programma”.