Pomeriggio “movimentato” in via Luca Giordano: il venditore abusivo scappa mentre i vigili vengono circondati da una piccola folla. Bloccato e denunciato a Salvator Rosa

di Luigi Nicolosi

Verbale ad alta tensione sulle strade del Vomero. Protagonista in negativo della vicenda un venditore ambulante di fiori che, pizzicato ieri pomeriggio dalla polizia locale, avrebbe aizzato alcuni passanti contro gli agenti. Dopo di che, approfittando del trambusto e del momento di caos venutosi a creare, ha inscenato un improbabile tentativo di fuga. Il “piano” non è però andato a buon fine. L’abusivo è stato infatti rintracciato dopo alcuni minuti nella zona di via Salvator Rosa e quindi denunciato all’autorità giudiziaria.

ad

Il singolare episodio è avvenuto intorno alle 18 di ieri all’incrocio tra via Luca Giordano e via Solimena. A entrare in azione sono stati gli agenti dell’unità operativa Vomero diretta dal capitano Gaetano Frattini. I caschi bianchi, già da alcune settimane impegnate in una campagna di contrasto al commercio fuorilegge, hanno quindi fermato e sottoposto a controllo un venditore ambulante di fiori. L’uomo, che già la scorsa settimana era stato multato, ha subito mostrare di non gradire troppo le “attenzioni” della Municipale. In un primo momento ha affermato di avere la regolare licenza di vendita e di pagare tutte le tasse. Il suo vociare ha però attirato l’attenzione di alcuni passanti, che in men che non si dica hanno raggiunto l’incrocio e letteralmente circondato gli agenti. In pochi minuti si è quindi formato un piccolo gruppo di manifestanti che, senza andare tanto per il sottile, hanno apostrofato in malo modo gli agenti. A quel punto l’improvvisato commerciante ha deciso di approfittare della situazione per far perdere le proprie tracce.

Salito a bordo del proprio “tre ruote”, l’ambulante è infatti scappato nel tentativo di seminare la polizia locale. La sua “fuga” è però durata giusto una manciata di chilometri. L’uomo è stato infatti individuato e bloccato poco più tardi in via Eduardo Suarez, in zona Salvator Rosa. Ultimato il controllo, gli agenti gli hanno quindi consegnato un sostanzioso verbale da 5mila euro in quanto sprovvisto di autorizzazione per la vendita ambulante. La merce che trasportava, decine di piante e mazzi di fiori, è stata invece sottoposta a sequestro. Nei giorni scorsi gli uomini del reparto di via Morghen avevano già eseguito altri sette analoghi sequestri, sempre a carico di fiorai ambulanti.

Riproduzione Riservata