lunedì, Gennaio 24, 2022
HomeNotizie di CronacaMaxi-discarica abusiva nel Napoletano, sotto chiave 150 tonnellate di rifiuti

Maxi-discarica abusiva nel Napoletano, sotto chiave 150 tonnellate di rifiuti

Nei guai un 70enne di Ercolano, gestore della ditta che non aveva alcuna autorizzazione  

Ancora un sequestro di rifiuti sversati illecitamente, nel Napoletano. Un’area di 1.100 metri quadrati – utilizzata come deposito abusivo in cui erano accatastate circa 150 tonnellate di rifiuti di vario genere, anche pericolosi – è stata posta sotto chiave dagli uomini della guardia di finanza a Ercolano, in provincia di Napoli. I finanzieri hanno messo i sigilli anche ad alcuni mezzi meccanici, accertando che il responsabile aveva realizzato un’attività di raccolta e gestione rifiuti in assenza di qualsiasi autorizzazione in materia ambientale e senza iscrizione all’Albo nazionale dei Gestori Ambientali. Il titolare, 70 anni, di Ercolano – che è stato denunciato – aveva realizzato una struttura abusiva in ferro di circa 40 metri quadrati impiegata per il deposito degli automezzi.  

Leggi anche...

- Advertisement -