lunedì, Ottobre 3, 2022
HomeIntrattenimentoProsegue l'avventura a MasterChef 9 di Fabio Scotto Di Vetta

Prosegue l’avventura a MasterChef 9 di Fabio Scotto Di Vetta

Ieri le prime due eliminazioni.

Dopo aver superato i primi due turni, prosegue l’avventura dell’avvocato napoletano Fabio Scotto Di Vetta a MesterChef 9. La puntata andata in onda ieri, giovedì 2 gennaio, alle ore 21.15 su Sky uno (canale 108) e su digitale terrestre canale 455 ha visto i concorrenti della cucina più famosa d’Italia doversi cimentare prima con una mistery box “a base” di pesci di mare particolarmente difficili da cucinare, poi con uno “skill test” a base di burro. Al termine della puntata, i primi due concorrenti eliminati sono stati Alexandro e Maria Assunta.

Chi è Fabio Scotto Di Vetta

Originario di Napoli, Fabio Scotto Di Vetta è un avvocato civilista che vive a San Giorgio a Cremano. Si occupa di responsabilità professionale ed è sposato con Arianna, che lui stesso definisce il motivo principale per cui ha deciso di intraprendere questo percorso (“senza di lei non avrei mai fatto questa esperienza”). Ha due figlie, Azzurra e Giulia. Raccontandosi, ha sottolineato come siano tre gli oggetti in grado di rappresentarlo e raccontarlo di più. Il primo sono gli elastici delle sue bambine, che rappresentano il momento in cui si prende cura di loro. Il secondo è il Codice civile, il suo compagno di viaggio quotidiano. Il terzo, un coltello da cucina, il trinciante, ovvero “la base della cucina”.

Nel corso di una intervista ai microfoni di Sky, ha raccontato come la sua passione per la cucina sia nata dalla prematura scomparsa del padre, volendo dare una mano a casa, poi unitasi con competenze più tecniche, che lo hanno portato a MasterChef.

Tifosissimo del Napoli, proprio ieri, a portargli fortuna, gli auguri del difensore azzurro Sebastiano Luperto: “Ciao Fabio, ti ho visto a MasterChef, stai facendo dei piatti veramente belli. Quanto prima vorrei assaggiarli. So che sei un grande tifoso del Napoli, stavolta tiferò io per te. Mi raccomando, dai il 100% sempre, come faccio io con questa maglia”.

E siamo tutti sicuri che così sarà.

Il saluto di Sebastiano Luperto, difensore del Napoli

Articoli Correlati

- Advertisement -