lunedì, Novembre 28, 2022
HomeNotizie di SportRicordate Cellino, quello di «bastard* napoletani»? È stato appena umiliato in Inghilterra

Ricordate Cellino, quello di «bastard* napoletani»? È stato appena umiliato in Inghilterra

Graham Bean, ex direttore sportivo del Leeds, ha rilasciato una lunga intervista al tabloid britannico Daily Mail. Nel corso della lunga chiacchierata il dirigente sportivo ha raccontato l’esperienza di lavoro con Massimo Cellino, che – com’è noto – nel 2014 acquistò il pacchetto di maggioranza del club.

Fa ancora discutere Massimo Cellino

I tifosi del Napoli sicuramente ricorderanno Cellino, l’ex numero uno del Cagliari che sembrava avere un conto in sospeso con la piazza partenopea. Dall’urlo “Bastardi napoletani” che risale al 2008 alla volgarissima iniziativa che lo vede protagonista quando si afferra i genitali per accompagnare, con lapalissiana gestualità, i suoi improperi.

Le dichiarazioni dell’ex Leeds Graham su Cellino

Le parole di Graham sono chiare: “Il mio primo incontro con Cellino mi aveva aperto gli occhi. La prima cosa che fece fu rivolgermi una serie di commenti offensivi. Con il passare delle settimane e dei mesi divenne evidente che era incline a gravi sbalzi d’umore e spesso perdeva la pazienza, a volte per le questioni più banali. Poi, quasi immediatamente, poteva riattivare l’incantesimo. Era come premere un interruttore: quindi io e gli altri membri dello staff siamo diventati molto diffidenti nei confronti del suo lato irrazionale”.

Articoli Correlati

- Advertisement -