TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Sono pronti 50 milioni in tre anni per istituire la Scuola Superiore del Sud, all’intermo dell’Università Federico II di Napoli. Lo rende noto in un comunicato il ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca, Marco Bussetti. La Scuola, si legge nella nota, nasce nell’ambito di un piano strategico di formazione cui collabora, con ministero e Università Federico, la Federazione delle Scuole Superiori che riunisce Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale e Iuss di Pavia.

 

“Con questo progetto – rileva Bussetti – si apre una nuova stagione per la valorizzazione delle eccellenze del Sud. Si tratta di un’azione di sistema, attesa da decenni, con cui il Governo intende estendere al Sud un modello formativo vincente che ci viene invidiato in tutto il mondo”. La Scuola Superiore del Sud, per la quale si prevede di assumere ricercatori e docenti, organizzerà corsi di dottorato di ricerca, master, ordinari e di laurea magistrale in collaborazione con le scuole universitarie federate e con altre università.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT