venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeNotizie di SportMarc Gasol, il cestista-presidente che ha resuscitato il Girona

Marc Gasol, il cestista-presidente che ha resuscitato il Girona

Dopo una carriera incredibile tra i palazzetti più belli dell’NBA, per Marc Gasol la rinascita. Infatti il famoso cestista spagnolo classe 1985 una volta detto addio alla lega più famosa del basket, ha deciso di chiudere la propria carriera nel Girona, squadra che lo ha lanciato da giovane e della quale dal 2014 è il presidente. È la chiusura di un cerchio perfetto, con il club spagnolo approdato nella massima serie spagnola di basket.

I fan più affezionati sapranno la sua incredibile carriera. Non è stato un cestista che ha vinto molto, ma si è saputo far distinguere grazie alle sue doti tecniche e fisiche che gli hanno permesso di essere uno dei più grandi giocatori europei a calcare il parquet dell’NBA. Cresciuto tra le fila del Barcellona e Girona, Marc viene scelto dai Los Angeles Lakers al Draft 2007. Qui la scelta di giocare ancora in patria, finché nel 2008 decide di approdare ai Memphis Grizzlies. Saranno 12 anni d’amore, dove Marc Gasol si consacrerà, venendo nominato sempre tra i migliori della competizione. Nella sua ultima stagione nel 2018 con i Memphis Marc Gasol salterà la prima partita di NBA a causa di un infortunio, ma questo non gli impedirà di imporsi. La stagione successiva difenderà i colori dei Toronto Raptors, arrivando a vincere il suo primo titolo NBA. Dopo la vittoria del trofeo, proverà l’avventura ai Los Angeles Lakers, per poi dire addio alla lega statunitense e volare in Spagna per salvare il suo Girona che gioca in seconda divisione.

Possiamo dire che Marc è riuscito nell’impresa di portare il team spagnolo nella Liga ACB, dopo una cavalcata incredibile.

La cavalcata del Girona guidata da Marc Gasol

Una scelta di cuore quella di lasciare l’NBA per tornare in famiglia, al Girona. A 37 anni Marc è riuscito a riportare il club di cui è il presidente in Liga ACB. Non un inizio facile con solo due vittorie nelle prime nove gare, ma poi la svolta. Una clamorosa rimonta che ha portato il club ai play off.

Come sempre Marc Gasol è stato il migliore in campo, totalizzando 11 punti, 8 rimbalzi e 4 stoppate, totalizzando una valutazione di 27, dato più alto di tutta la partita. È l’ennesima impresa del giocatore spagnolo, tra i più forti europei a giocare in NBA. Ora per lui la scelta più difficile: continuare a essere il presidente oppure giocare la sua ultima stagione della carriera con il Girona? Purtroppo la Liga ACB non permette ai giocatori di essere anche i presidenti, quindi bisognerà scegliere cosa fare, ma nel frattempo si gode il momento, il Girona è in massima serie dopo 14 anni. L’ultima volta era il 2008.

Articoli Correlati

- Advertisement -