Un avvistamento sta focalizzando l’attenzione degli ornitologi.

ad

Quattro giovani esemplari
dal volo incerto e le movenze goffe,
con un adulto accanto a fare da chioccia

Ornitologi dell’associazione Studi ornitologici Italia meridionale hanno segnalato che il marangone dal ciuffo, specie rara e protetta, per la prima volta ha nidificato in Campania, sull’isolotto di Vetara, nella zona a protezione integrale, dell’Area marina protetta di Punta Campanella, in penisola sorrentina. Gli individui di questa specie si trovano per il 90% in Sardegna, e poche coppie sono nell’arcipelago Toscano e in quello Pontino.

Questo avvistamento è il primo più a Sud, il primo documentato nella costa campana. «Un evento davvero eccezionale – per l’ornitologo Maurizio FraissinetNon abbiamo dubbi sulla nidificazione perché i piccoli erano ancora insieme all’adulto, tipico comportamento che si verifica in prossimità del nido».

Il marangone
dal ciuffo fa parte
della famiglia
dei Phalacococradicae,
la stessa del cormorano

Vola a pelo d’acqua e si nutre di pesci, ed è una specie tipicamente marittima che nidifica su piccole isole o lungo le coste in zone ripide e irraggiungibili.