Gli armatori Gianluigi Aponte e Antonio Palumbo

Cantieri a Malta, realizzata la joint-venture tra Msc Cruises e Palumbo Group

Sono diventati un faro, un vero e proprio punto di riferimento della cantieristica nel Mediterraneo, da quando sono stati rilevati dall’imprenditore Antonio Palumbo. Parliamo dei cantieri maltesi, che diventano ancora più una eccellenza, dopo la joint venture realizzata tra Msc Cruises dell’armatore Gianluigi Aponte e Palumbo Group (appunto, dell’imprenditore Antonio Palumbo).

Leggi anche / Cantieri Palumbo, nuova commessa da 10 milioni di euro a Malta
Le eccellenze / Palumbo Superyacht, «Dragon» è pronto a solcare i mari

La joint venture è stata prodotta per gestire, insieme, dai due gruppi armatoriali napoletani, il cantiere Palumbo Malta Shipyard, che si attesta come il più grande polo di manutenzione e riparazioni di navi di ultima generazione.  Soddisfazione per l’accordo siglato  – riportano organi di stampa – è stato espresso dai vertici di Palumbo Group e Msc Cruises.

ad