Domenica il maltempo interesserà tutte le regioni centro-settentrionali e parte del Sud

Una nuova ed intensa perturbazione atlantica arrivera’ domani sulle regioni occidentali dell’Italia, determinando un sensibile peggioramento, dapprima al Nord e in Sardegna, quindi in estensione dal pomeriggio/sera alle regioni centrali e alla Campania. Domenica il maltempo interessera’ tutte le regioni centro-settentrionali e parte del Sud, con fenomeni piu’ intensi al Nord e sulle regioni tirreniche.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede dalla mattinata di domani precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Liguria, in successiva estensione alla Toscana. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica e forti raffiche di vento. E sulla base dei fenomeni in atto e previsti, e’ stata valutata per la giornata di domani allerta gialla sulla Liguria, su gran parte della Toscana, sull’Umbria, sul Lazio, sulla Puglia meridionale, sui versanti tirrenico-meridionale e ionico della Calabria e sul settore occidentale della Sardegna.

ad

1 commento

Comments are closed.