I gravi disagi.

Disagi a Castellammare di Stabia (Napoli) allagata per le forti piogge, con il centro invaso dai liquami che hanno causato disagi a negozi, scantinati e allagato il vano di un ascensore al corso Garibaldi. La Villa Comunale è diventata un fiume, e persino gli uffici comunali dell’Anagrafe cittadina si sono allagati. Nel pomeriggio si stavano registrando gli atti di un matrimonio e gli sposi e i testimoni hanno firmato stando in piedi, fuori dagli uffici, con le linee informatiche andate in tilt.

Anche il fiume Sarno è esondato e sul posto si sono recati i volontari della protezione civile costretti a soccorrere automobilisti in panne e abitanti segregati nelle abitazioni a causa dell’allagamento della via Ripuaria. Sono in corso interventi dei vigili del fuoco anche nelle campagne stabiesi, soggette anch’esse agli allagamenti.

ad