Un elisoccorso del 118

La donna napoletana era in vacanza in Abruzzo, inutile il volo per raggiungere l’ospedale

E’ spirata mentre la stavano portando in ospedale. Una donna di 64 anni originaria di Napoli è morta mentre si trovava a bordo dell’elisoccorso che stava raggiungendo l’ospedale de L’Aquila. La donna si trovava in un campeggio allestito in paese. Dai primi accertamenti sembrerebbe che il decesso è legato a un arresto cardiocircolatorio, ma la salma resta a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha disposto la ricognizione cadaverica per fare piena luce sulle cause del decesso. Per i rilievi di rito sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Castel Di Sangro.