martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie di CronacaIl ministero della Giustizia chiede il trasferimento del magistrato Triassi

Il ministero della Giustizia chiede il trasferimento del magistrato Triassi

Il ministero della Giustizia chiede il trasferimento del magistrato Triassi. Ieri, l’udienza la sezione disciplinare del Csm rinvia a settembre e chiede tutti gli atti dopo l’esposto di 12 pubblici ministeri.

Il ministero della Giustizia chiede il trasferimento d’ufficio in via cautelare della procuratrice Laura Triassi. La disposizione, arriva dopo circa due settimane di distanza dalla decisione del Csm, che aveva sospeso l’esame della pratica per incompatibilità ambientale aperta nei riguardi della Triassi, dopo l’esposto dei dodici sostituti in attesa della definizione del procedimento disciplinare. Ieri c’è stato l’esame della sezione disciplinare, ma l’udienza è stata inviata perché mancava documentazione indispensabile per valutare la questione.

Nella relazione del procuratore Riello, si evidenzia un clima di diffuso malessere e tensione di disagio all’interno della Procura di Nola. La Triassi, invece, nella replica dinanzi al plenum del Csm il 28 luglio, chiedeva verifica dei fatti e par condicio per le ragioni della sua difesa e della sua memoria.

Articoli Correlati

- Advertisement -