domenica, Novembre 28, 2021
Home Notizie di Cronaca L'ultimo saluto al sovrintendente capo Gianni Vivenzio: oggi i funerali di Stato

L’ultimo saluto al sovrintendente capo Gianni Vivenzio: oggi i funerali di Stato

- Advertisement -

Il poliziotto dei Falchi è morto in servizio per le conseguenze di una caduta dalla moto mentre si recava sul luogo in cui era avvenuto un furto.

Si sono tenuti oggi, presso la Basilica di San Francesco da Paola, in piazza del Plebiscito, i funerali di Stato di Giovanni Vivenzio, il poliziotto dei Falchi morto in servizio per le conseguenze di un drammatico incidente avvenuto lo scorso 6 aprile in via Giordano Bruno. Alle esequie erano presenti, con la famiglia del sovrintendente capo della Polizia, anche tutti i colleghi e i vertici delle forze dell’ordine.

Il 53enne agente era in sella alla sua moto di servizio mentre con il collega Vincenzo S. si stava dirigendo in direzione di Posillipo per una segnalazione di furto. All’altezza di Chiaia, però, l’impatto con un’auto lo ha fatto sbalzare dalla moto. Immediato è stato il trasporto all’ospedale Cardarelli, dove le sue condizioni sono apparse da subito disperate. La morte è sopraggiunta dopo aver lottato per dieci giorni.

Riproduzione Riservata
- Advertisement -

Leggi anche...

- Advertisement -
Riproduzione Riservata