TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

“Una scelta sciagurata”, così l’Unione per la Difesa del Consumatore, attraverso le parole del responsabile provinciale Antonio Laudando, definisce la scelta dell’amministrazione comunale di Napoli di tagliare le riduzioni agli abbonamenti degli autobus. “Una categoria già sottoposta a tanti sacrifici che ora fa i conti anche con un costo maggiore per i trasporti”. 

 

“Tagli che riguardano gli anziani ed i disabili, che con questa sciagurata scelta di De Magistris non potranno più beneficiare delle tariffe agevolate sugli abbonamenti – sottolinea l’avvocato Laudando – per un conseguente aumento della spesa per il trasporto pubblico locale, un servizio già di per sé scadente che da oggi diventa anche più caro per chi è costretto più degli altri a fare i conti con le difficoltà quotidiane della vita”.

“Non escludo la possibilità che Udicon possa procedere con un ricorso per tutelare i diritti di tutti i cittadini e nello specifico delle fasce più deboli. Sono tanti i modi per aumentare gli introiti di un ente – conclude Laudando – ma di certo si poteva e si doveva evitare una ricaduta sociale dei tagli effettuati”.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT