Il testo della discordia.

E’ polemica per la scelta di alcune luminarie natalizie installate a San Giorgio a Cremano, che riportano, in maniera decontestualizzata, una frase di Massimo Troisi: “Io non sono napoletano, sono di San Giorgio a Cremano”.

“A San Giorgio a Cremano sono diventati leghisti? Non ci sono giustificazioni. Non venite quindi a dirmi che Massimo Troisi, che l’avrà anche pronunciata, abbia mai pensato di farne una luminaria di Natale. Caro Sindaco. senza polemica, ma non era meglio “illuminare” le sue straordinarie e lungimiranti idee sulla lega?”, il commento dello speaker radiofonico Gianni Simioli.

ad