Ottime notizie per quanto riguarda la conversione in Covid center dell’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola, parla il sindaco della città

Sono giunte buone notizie per l’intera area nolana, vesuviana e stabiese. Ovvero l’Ospedale Santa Maria della Pietà di Nola non diventerà un Covid center. A renderlo noto è stato il sindaco della città dei Gigli, Gaetano Minieri.

Giorni fa erano giunte diverse polemiche in merito alla conversione dell’ospedale in Covid center, ma la struttura sanitaria resterà un pronto soccorso no Covid.

ad

Di seguito le dichiarazioni rilasciate dal primo cittadino nolano Minieri:

“Nessuna conquista. Solo il frutto del lavoro di squadra di tutti noi Sindaci che, in rete e senza sosta, abbiamo lavorato per evitare il collasso sanitario del territorio. Continueremo a lavorare per garantire tutela e protezione a tutta l’area scegliendo sempre la strada della ragione ma anche delle azioni forti, se necessario, facendo sentire la nostra voce sui tavoli di pertinenza e senza mai alcuna strumentalizzazione”.