lunedì, Novembre 28, 2022
HomeFiction e Serie tvLol: Chi ride è fuori 2, il nome del vincitore della seconda...

Lol: Chi ride è fuori 2, il nome del vincitore della seconda edizione – VIDEO

Con gli ultimi due episodi diffusi da Amazon Prime Video, si è conclusa la seconda edizione di Lol: Chi ride è fuori. Ecco chi ha vinto e quanto ha guadagnato.

Si è conclusa la seconda edizione di Lol: Chi ride è fuori. Sono uscite, infatti, su Amazon Prime, le ultime due puntate di questa stagione condotta da Fedez con la novità Frank Matano, che ha decretato Maccio Capatonda come vincitore dopo un duello all’ultima risata con Virginia Raffaele. Il comedy show targato Amazon Original Video, era iniziato lo scorso 24 febbraio con le prime quattro puntate, in cui, seguendo lo stesso format della scorsa stagione, dieci comici dovevano resistere 6 ore senza ridere. La prima eliminata tra i protagonisti è stata Alice Mangione, che ha pagato il trucco di utilizzare il nastro adesivo per non cedere alla performance di Corrado Guzzanti nei panni di Vulvia.

Con lei erano presenti negli studi del programma, appunto, Maccio, Mago Forest, Max Angioni, Virginia Raffaele, Corrado Guzzanti, Gianmarco Pozzoli, Tess Masazza, Maria Di Biase, Diana Del Bufalo.

Trascorse le prime ore, dopo la Mangione è stata la volta prima di Max Angioni, poi di Tess Masazza che non ha saputo trattenersi al commento di Maria Di Biase sull’esibizione del Mago Forest («Sembra Chi l’ha visto»). A seguire è stata la volta di Diana del Bufalo, che non ha resistito a Virginia Raffaele e Maccio Capatonda mendicanti. Poi Mago Forest, che, in perfetto stile harakiri, si è fatto ridere da solo. E ancora Pozzoli e Maria di Biase, quartultima a lasciare Lol. Ma, inaspettatamente, a cadere sotto i colpi del disturbatore Lillo è stato anche Corrado Guzzanti, autentico favorito.

Allo scontro finale sono andati, così, Virginia e Maccio. E quando sembrava che neanche lo stesso Lillo e l’esilarante esibizione del Mago Forrest, fatto rientrare da Fedez, ci ha pensato il Brunello Robertetti di Corrado Guzzanti a far cadere Virginia Raffaele in una risata liberatoria alla battuta “Ti piace quella carta, tiella”. La stessa artista ha ammesso: “Quando mi ricapita di esplodere in una risata di amore, di stima, di liberazione?”.

Forse nel complesso meno esilarante dell’edizione precedente, complice anche la novità, questa seconda stagione di Lol: Chi ride è fuori, ha comunque regalato momenti unici, soprattutto nelle ultime ore della gara. Con Corrado Guzzanti e Virginia Raffaele mattatori, Mago Forrest campione assoluto di improvvisazione e ironia, tanto da farti credere che sia così come lo vedi anche nella vita di tutti i giorni, e Maccio Capatonda che ha meritato la vittoria grazie alla sua maschera imperturbabile e ai suo sketch. Su tutti, quello dei suoi famosi trailer.

Maccio ha vinto un premio di 100mila euro da donare interamente ad un’associazione benefica. La scelta dell’artista è ricaduta sul WWF.

Ecco il momento finale in cui Virginia Raffaele è scoppiata a ridere di fronte a Corrado Guzzanti, regalando la vittoria a Maccio.

Articoli Correlati

- Advertisement -