Nasce a Napoli il primo sportello per denunciare gli abusi subiti da attrici e modelle nel mondo dello spettacolo. Ad inaugurarlo, dopo i recenti fatti che hanno visto protagonista il produttore cinematografico Weinstein, è l’associazione «La forza delle donne». Con gli avvocati Sergio Pisani, Maurizio Zuccaro e Angelo Pisani.

L’iniziativa si chiama «Deviolentizziamo lo spettacolo» e si pone l’obiettivo di evitare di subire pericolose strumentalizzazioni, come accaduto, tra le altre, all’attrice italiana Asia Argento.

SARA’ POSSIBILE EFFETTUARE
RICHIESTE DI AIUTO  E SEGNALAZIONI
ALLO SPORTELLO DI DENUNCIA
ANCHE TRAMITE UNA PAGINA FACEBOOK

Rivolgendosi allo sportello, le vittime dei soprusi potranno essere accompagnate nel difficile percorso di denuncia di avance, abusi e violenze subite nel corso della loro carriera. Portando alla luce, all’interno degli idonei canali giurisdizionali, vicende che altrimenti resterebbero sommerse. Lasciandole inevitabilmente eternamente ostaggio dei loro carnefici.

Lo sportello è stato inaugurato Via Caracciolo 15, alla presenza del presidente dell’associazione, Elisa Russo. Disponibile sul web anche una pagina FB, «Deviolentizziamo lo spettacolo», attraverso la quale si possono inviare segnalazioni e richieste di aiuto.