Il governatore campano chiede l’invio immediato dei protocolli di sicurezza.

“Sollecitiamo il Governo ad accelerare al massimo i tempi per l’invio dei protocolli di sicurezza, ad oggi ancora non ufficializzati, per consentire agli operatori, in particolare ristoratori e balneari, i tempi necessari per preparare i propri locali e le proprie attrezzature in modo da poter riprendere le attivita'”. Lo afferma in una nota il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

“I limiti fissati, di cui si sente parlare, impediscono la riapertura di oltre la meta’ degli operatori e non tiene conto delle specificita’ della nostra regione in particolare per la balneazione e larga parte della ristorazione, con una fascia costiera completamente diversa da quella del nord – aggiunge -. Fermo restando l’obiettivo primario della tutela della salute dei cittadini e in attesa dei protocolli ufficiali, stiamo lavorando in queste ore, senza agitazioni inutili e senza demagogia, per predisporre protocolli regionali in grado di raccogliere le esigenze sanitarie a tutela dei nostri operatori”.

ad