TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Si sono seduti sulle scale davanti all’ingresso della scuola in segno di protesta i ragazzi delle classi del liceo Jacopo Sannazaro di Napoli che oggi, stando alle comunicazioni della preside Laura Colantonio, sarebbero dovuti rimanere a casa per la rotazione. Il problema e’ l’assenza delle aule, 48 a fronte di 53 classi. Sono state cosi’ annullate le attivita’ extra in programma per le 5 classi, che, nei giorni scorsi, avevano suscitato polemiche a causa di una uscita con destinazione Varcaturo, localita’ balneare.

ad

L’arrivo degli ispettori in mattinata

E proprio nella mattinata sono arrivati nel Liceo Sannazaro di Napoli gli ispettori inviati dell’Ufficio Scolastico regionale. Dovranno fare luce su quanto accaduto nei giorni scorsi al Liceo quando, a causa della mancanza di aule (48 a fronte di 53 classi), la preside Laura Colantonio ha programmato attivita’ extra che hanno ricompreso anche “gite al mare” in un lido di Varcaturo, dove i ragazzi sono andati con i professori e dove avrebbero dovuto continuare a fare attivita’ sportiva.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT