In arrivo “Veneto insolito e segreto” e le guide alle “esperienze eccezionali” di Roma e Venezia

La casa editrice internazionale Jonglez, che pubblica guide ai luoghi segreti delle città e delle regioni, in risposta alla crisi provocata dal Coronavirus ha deciso di puntare ancor di più sull’Italia sviluppando nuovi titoli su Veneto, Venezia e Roma. A luglio è infatti prevista l’uscita della guida “Veneto insolito e segreto” che svela oltre 200 luoghi dell’intera regione, sconosciuti innanzitutto agli abitanti, tra i quali uno straordinario eremo dove le donne possono accedere soltanto ogni 25 anni, l’analemma più grande d’Italia, misteriosi dolmen ai piedi delle Dolomiti, un fiordo norvegese a pochi chilometri dalla pianura veneta, i 4444 gradini della scalinata più lunga d’Italia, dei giardini persiani in una villa veneta, le antiche cave di pietra dalle quali nascono i capolavori del Palladio.

A settembre sarà la volta dei nuovi titoli “Soul of Venezia” e “Soul of Roma”, le guide alle 30 esperienze più incredibili da fare, selezionate tra le centinaia testate dagli autori.

ad

Recentissimo è l’aggiornamento delle guide “Roma insolita e segreta” e “Venezia insolita e segreta” (già premiata come migliore guida di viaggio alla Fiera dell’editoria indipendente), che svelano palazzi nobiliari, eleganti cortili, chiese celate, oratori nascosti e leggende dimenticate di queste due meravigliose città.

Abbiamo deciso di rafforzare il nostro catalogo di guide per valorizzare ulteriormente questo meraviglioso Paese – ha osservato il fondatore della casa editrice, Thomas Jonglez . Con le nostre guide gli italiani potranno scoprire al meglio il proprio territorio. Sono centinaia, infatti, i luoghi inaspettati e nascosti di cui tantissimi ignorano finanche l’esistenza. Ed il paradosso è che spesso questi luoghi si trovano nelle immediate vicinanze di casa o dell’ufficio. Le nostre guide sono scritte dagli abitanti, da chi l’Italia la vive tutti i giorni, e dedicate agli abitanti e a quei viaggiatori curiosi che intendono allontanarsi dai percorsi tradizionali più battuti”. Edizioni Jonglez distribuisce le proprie guide in 35 Paesi nel mondo, in 5 lingue.