Il primo cittadino di San Giuseppe Vesuviano sarebbe sotto indagine per abuso d’ufficio.

Il coordinatore regionale di Forza Italia Domenico De Siano esprime soddisfazione per la solidarietà del leader della Lega Matteo Salvini, al sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano, che – secondo notizie di stampa – sarebbe indagato per abuso di ufficio. “Da sincero e coerente garantista – afferma De Siano – esprimo la mia più viva solidarietà al sindaco Catapano, segretario provinciale della Lega, per la vicenda che lo vede coinvolto”.

“Registro con vivo compiacimento – aggiunge il coordinatore di FI – le dichiarazioni di Matteo Salvini e Nicola Molteni che finalmente in questa circostanza assumono una posizione totalmente distante dal bieco giustizialismo per affermare principi di civiltà giuridica assolutamente condivisibili”. De Siano fa riferimento alle posizioni contrarie della Lega alla ricandidatura alle regionali del consigliere di FI Armando Cesaro.

ad

Infatti, proprio il segretario regionale della Lega in Campania, on. Nicola Molteni, definisce il sindaco di San Giuseppe Vesuviano Vincenzo Catapano “un ottimo sindaco e una fondamentale risorsa della Lega Campana”. “A lui – aggiunge Molteni – la totale fiducia di Matteo Salvini e mia”.

Catapano, che è il coordinatore provinciale della Lega, secondo notizie di stampa sarebbe indagato dalla Procura di Nola per abuso di ufficio in relazione alla nomina del Comandante della Polizia Municipale, avvenuta nel 2017.