Le vacanze invernali 2020/2021 saranno all'insegna del turismo lento e di prossimità

Questo autunno e l’imminente inverno, saranno caratterizzati molto probabilmente dal turismo di prossimità e dal turismo lento, ovvero viaggi brevi e verso località facilmente raggiungibili anche in macchina specialmente in luoghi non affollati, preferibilmente a contatto con la natura. Sono le tendenze emerse dal sondaggio dell’Agenzia Nazionale del Turismo, che ha intervistato più di quattromila persone. Un altro dato interessante è che gli italiani ricercano vacanze all’insegna del relax, della cultura e delle esperienze.

I professionisti del settore, come i tour operator o le agenzie di viaggio, stanno cercando di andare incontro a questa nuova esigenza dei turisti italiani, organizzando e proponendo tour in Italia che non sono solo vacanze, ma vere e proprie esperienze: enogastronomiche, naturalistiche, sportive, culturali, avventurose e adrenaliniche, rilassanti e divertenti.

Un’altra tendenza che riguarda il turismo nostrano è la crescita costante delle prenotazioni online dei viaggi da parte degli italiani. Ci sono molte piattaforme e siti web che offrono interessanti soluzioni di viaggio complete, ma uno tra i più efficienti in questo momento è sicuramente Tramundi, tour operator online con grande esperienza che si distingue per l’ampia scelta di tour e viaggi organizzati.

ad

Per le vacanze in Italia, ad esempio, offre una vastissima varietà di opzioni, che spaziano dalla vacanza esperienziale al tour enogastronomico, da quello sportivo a quello meditativo, dal viaggio di gruppo a quello intimo, progettato esclusivamente per il proprio gruppo di amici o per la propria famiglia.

Le località in cui andare in vacanza sono scelte con cura e attenzione: la settimana bianca sulla Marmolada, perché le Dolomiti sono uno dei paesaggi montani più suggestivi al mondo. Ideale per chi voglia vivere una vacanza alla ricerca di silenzio e serenità, magari con la propria famiglia. Per chi ama il buon vino e il buon cibo, invece, i tour adatti sono quello a Torino e dintorni, per brindare col Barolo e assaggiare il Tartufo d’Alba e i gianduiotti, o quello nelle Langhe, alla scoperta delle colline piemontesi che sono patrimonio dell’umanità. Per gli amanti della cultura il viaggio perfetto è quello alla scoperta delle Marche, con un patrimonio naturale e culturale “infinito”, proprio come scriveva Giacomo Leopardi. Per chi ama l’avventura, l’ideale è il viaggio a Venezia, alla scoperta dei segreti della Laguna, fra isole disabitate, giardini segreti, antiche leggende e storie di fantasmi. Per gli amanti della natura la destinazione è la Sardegna: con un’immersione nei paesaggi selvaggi e nella cultura della terra dei 4 Mori. Per gli sportivi c’è il Trekking nella Valle d’Itra, da Alberobello a Ostuni, un viaggio a piedi attraverso la Puglia, o il tour in Trentino, che percorre interamente la storica Via delle Bocchette.  

Tour in Italia per tutti i gusti, perché staccare la spina è importante. Prendersi cura di sé, coccolarsi, divertirsi e circondarsi delle persone più care è un vero toccasana per il corpo e per la mente, per tornare alla routine quotidiana più forti nel fisico e più consapevoli nella mente.