Catello Maresca
Catello Maresca

Napoli, liste centrodestra escluse: venerdì la discussione del ricorso

Il ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione del Tar Campania che ha confermato l’esclusione di quattro liste del centrodestra a Napoli (tra cui anche quella che fa riferimento alla Lega) verrà discusso venerdì prossimo. Lo ha detto il candidato sindaco del centrodestra, Catello Maresca, parlando con i giornalisti a margine di un incontro con gli imprenditori che operano nel porto di Napoli che si è svolto oggi alla stazione marittima di Napoli.

Inaugurato alberghiero Minzoni a Qualiano, Schiano: «Vittoria del territorio»

È stato inaugurato questa mattina a Qualiano l’istituto «Giovanni Minzoni» per i Servizi Alberghieri e la Ristorazione. Venticinque aule, laboratori, uffici amministrativi, biblioteca, servizi e spazi per attività integrative e parascolastiche. «Un vero gioiello per l’intera area giuglianese. È la vittoria di un territorio, frutto del lavoro di questi anni dei sindaci, della città metropolitana di Napoli che ha finanziato il progetto da 5 milioni di euro e di chi ci ha sempre creduto. È questa la politica del fare, al di là degli schieramenti e delle fazioni, che dimostra che quando ci sono progettazione e unità di intenti si riescono a realizzare opere importanti come una scuola che è il passaporto per il futuro lavorativo e non solo dei nostri giovani» commenta Michele Schiano di Visconti, capogruppo regionale di Fratelli d’Italia che è intervenuto alla cerimonia del taglio del nastro dell’istituto alberghiero.

ad

Manfredi: «Violenza sulle donne, il Comune di Napoli sarà in prima linea»

«Le strutture a protezione delle donne vittime di violenza nella nostra città vanno spesso avanti contando solo sulle proprie forze. A Napoli abbiamo una sola casa rifugio: siamo al di sotto dei parametri previsti dalla Convezione di Istanbul. C’è molto da fare per le donne di Napoli: servono nuovi investimenti, semplificazione burocratica, programmazione pluriennale, percorsi personalizzati in grado di inserire le donne vittime di violenze nel mondo del lavoro e progetti di sensibilizzazione a partire dalle scuole. È un impegno che ho preso con una delegazione di operatrici e professioniste: il Comune di Napoli sarà in prima linea. Grazie alla Senatrice Valeria Valente per aver aperto la strada a un dialogo e un confronto che sarà sempre costante». Lo ha affermato il candidato sindaco del centrosinistra Gaetano Manfredi.

Saiello: «10 milioni per adeguare gli impianti sportivi della Campania»

«Oltre 10 milioni di euro per adeguare e ripristinare gli impianti sportivi nei comuni della Campania e le palestre in molte scuole del territorio regionale. È la quota destinata agli istituti della nostra regione nell’ambito del bando «Sport e Periferie», istituito dal Governo per realizzare interventi edilizi nell’ambito dell’impiantistica sportiva. Un’iniziativa fondamentale in una regione come la nostra, al penultimo posto nel Paese per dotazione di palestre nelle scuole e dove lo sport, soprattutto in molte realtà difficili, rappresenta un sano presidio di legalità. Basti pensare che solo il 25% dei nostri istituti scolastici ne è dotato, sebbene abbiamo il record nazionale per obesità infantile». Lo annuncia il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e presidente della Commissione speciale Innovazione Gennaro Saiello.

«Destinatari del finanziamento in Campania – rivela Saiello – sono i comuni di Anacapri (700.000), Scisciano (700.000), Pozzuoli (691.000), Palma Campania (700.000), Ischia (627.807), Agerola (454.000), Grumo Nevano (700.000), Torre Annunziata (699.872), Sorrento (613.967), Casoria (700.000), Lacco Ameno (549.417), Qualiano (552.000), Casoria (699.994), e realtà sportive come il Club Sportivo Universitario Napoli 258.877), il Centro Ester (680.306) e Mascalzone Latino Sailing Team (387.267)». «Ringrazio l’ex ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, che ha fortemente voluto questo provvedimento, grazie al quale possiamo garantire un presidio di legalità in molte realtà disagiate e dare ai nostri giovani l’opportunità di crescere attraverso i valori dello sport».

Riproduzione Riservata