lunedì, Gennaio 24, 2022
HomeNotizie di PoliticaLe ultime notizie di politica a Napoli

Le ultime notizie di politica a Napoli

Martusciello (FI): «Ue agisca su mancata estradizione Imperiale»

«Qualche giorno fa, gli Emirati Arabi Uniti hanno respinto la richiesta di estradizione fatta dalla Procura di Napoli, e quindi dal Ministero della Giustizia italiano, riguardo alla detenzione a Dubai di Raffaele Imperiale. Raffaele Imperiale è un criminale italiano appartenente alla camorra. È considerato uno dei più importanti trafficanti di droga del mondo. Sette anni fa balzò agli onori delle cronache quando due quadri di Van Gogh rubati nel 2002 ad Amsterdam dal Van Gogh Museum, furono recuperati a Napoli nel 2016 all’interno di una delle sue vecchie ville, nascosti in una cavità del muro accanto alla cucina. Si credeva che vivesse a Dubai e che fosse ricercato dalla polizia italiana, in quanto accusato di traffico di cocaina su larga scala, e fu condannato a 8 anni e 4 mesi, solo per essere stato localizzato e arrestato il 4 agosto 2021 a Dubai». Lo ha dichiarato Fulvio Martusciello europarlamentare di Forza Italia del Gruppo Ppe.

«Alla luce di tutto ciò abbiamo presentato un’interrogazione all’ Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza per sapere se è a conoscenza di questa disputa tra le autorità giudiziarie italiane ed emiratine», ha concluso.

Bassolino: «Passati i 100 giorni dall’elezioni di Manfredi, manca svolta»

«Sono ormai passati i 100 giorni dall’elezione di Gaetano Manfredi, con larga maggioranza, a sindaco di Napoli. È ancora presto per dare un giudizio motivato con serietà ma ancora non si avverte uno scatto, un primo vero cambiamento, e in città non si vede un chiaro inizio di una svolta. Forza!». Così, in un post su Facebook, Antonio Bassolino, consigliere comunale e già sindaco di Napoli.

Riprende lunedì servizio di refezione scolastica a Napoli

Riprende lunedì prossimo, 17 gennaio, il servizio di refezione scolastica nella Scuole di Napoli. «E’ indispensabile – dice il vicesindaco con delega all’Istruzione e alla Famiglia, Maria Filippone – restituire, in un momento così difficile, ai bambini e alle famiglie il servizio di refezione scolastica, funzione sociale fondamentale in molti territori».

Oliviero: «Legge ‘Dopo di noi’ è priorità»

Ora è chiaro che dobbiamo riempire di contenuti la legge «Dopo di noi», mettere insieme gli attori del territorio ovvero le associazioni, le Asl, il terzo settore». Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale della Campania, Gennaro Oliviero, a margine della conferenza stampa di presentazione della III edizione del premio «Melegrana». Ad Oliviero è stata riconoscimento è stata una menzione speciale. L’obiettivo è quello di garantire un’assistenza efficace a tutte quelle persone fragili quando non avranno più i loro riferimenti familiari. «Dobbiamo rendere concretamente efficace questa legge», ha aggiunto precisando che è una «priorità rendere concrete le linee guida» ed omogenizzando la legge regionale con quella nazionale. «E’ una questione importante perchà© dobbiamo una risposta anche a quei genitori che vedono vicino il momento della fine della loro vita ed hanno un bambino disabile. E noi abbiamo il dovere di accudire questi bambini. Quindi dobbiamo dare una certezza a queste persone».

Leggi anche...

- Advertisement -