Un'immagine delle riprese de 'L'amica geniale'

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

L’Amica Geniale, serie tv tratta dai romanzi della scrittrice Elena Ferrante, candidata come miglior serie tv italiana ai Diversity Media Awards 2019. Le storie di Elena e Lila hanno tenuto gli spettatori incollati allo schermo e i lettori attaccati a quelle pagine ricche di emozioni, paure, lacrime tra passato e presente. Giungono intanto alla quarta edizione i Diversity Media Awards, l’iniziativa ideata e promossa da Diversity, no-profit fondata e presieduta da Francesca Vecchioni, che ogni anno presenta il Diversity Media Report: l’unica ricerca in Italia che rileva e premia i contenuti mediali e i personaggi che valorizzano i temi della diversità nell’informazione (a cura dell’Osservatorio di Pavia) e nell’intrattenimento (a cura del comitato scientifico Diversity).

ad

 

Intanto, sono in corso le riprese della seconda stagione della serie. L’Amica Geniale tornerà raccontando le vicende di Lila ed Elena raccontate nel secondo volume scritto dalla Ferrante, “Storia di un nuovo cognome”. Nessun salto temporale, tutto riprenderà dal matrimonio di Lila con Stefano Carracci e dal bisogno di Elena di trovare il suo posto in un mondo che continua a ferirla. Le riprese, fino a questo momento, si sono divise tra Napoli e Ischia, dove ci saranno nuovi e importanti momenti che anticiperanno il futuro di Elena e Lila. Le due nemiche-amiche si allontaneranno e si riavvicineranno mentre un nuovo rione prenderà in qualche modo il posto di quello vecchio, ma senza mai cancellarlo del tutto.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Riproduzione Riservata