giovedì, Agosto 11, 2022
HomeNotizie di PoliticaLala (IV): «Napoli sia città dei grandi eventi internazionali»

Lala (IV): «Napoli sia città dei grandi eventi internazionali»

Per l’esponente bisogna relegare gli eventi nazional popolari, pizza Village, in aree specifiche come la Mostra d’Oltremare

«I tempi di una svolta sono maturi per fare di Napoli la città dei grandi eventi internazionali e relegare questi eventi nazional popolari, pizza Village etc, in aree specifiche come la Mostra d’Oltremare luogo tra l’altro sottoutilizzato e deputato a questo. Penso sinceramente che Napoli meriti una grande fiera nautica che veda il lungomare protagonista con una clientela di qualità ed ovviamente una marina degna di tale nome o magari una totale riqualificazione del tratto che va dalla rotonda Diaz al Consolato Americano». Lo dice Marcello Lala, portavoce Italia Viva Campania.

«Manca – continua – un Assessore ai grandi Eventi e Napoli non può restarne senza, manca chi deve assumersi la responsabilità di sicurezza trasporti ed accoglienza a migliaia di turisti che si riversano per le strade della città soprattutto in queste occasioni speciali che ad oggi generano solo caos disordine e pochi introiti per gli addetti al settore. Manca chi deve fare una programmazione seria e studiata di un calendario che veda varie aree della città protagoniste per portarla nel panorama degli eventi mondiali. Noi come Italia Viva siamo disposti a fornire tutto il supporto e la professionalità che ci compete possibile e l’aiuto affinchè questo si realizzi nel più breve tempo possibile così come sempre abbiamo supportato e supporteremo il sindaco Gaetano Manfredi» conclude.

Leggi anche...

- Advertisement -