Amedeo Laboccetta, presidente del movimento "Polo Sud"

“Termina oggi a Duesseldorf la più importante Fiera per la produzione di materie plastiche del mondo. La K2019. Nei vari stand solo tra gli imprenditori italiani si respirava e si avvertiva un’aria angosciante. Tutto per colpa di questa folle tassa proposta dal nostro governo pari ad un euro per kilogrammo. Siamo in presenza di un’azione micidiale che rischia di mettere in crisi irreversibile un grande comparto”. Lo dichiara in una nota l’ex deputato di Napoli Amedeo Laboccetta.

“Nessuno in Parlamento ricorda evidentemente che sulle materie plastiche, a parte L’IVA al 22% si paga il CONAI a 0,56 per kilogrammo. E nessuno con forza dice che in tutto il mondo esiste una tecnologia per riciclare tutte le plastiche esistenti sulla terra. Fermiamo questa follia. Isoliamo – conclude il presidente di Polo Sud – i demagoghi e gli istrioni”.

ad