Denunciata una 31enne, gestiva una fabbrica abusiva in un appartamento  

Circa 114 mila articoli contraffatti, tra i quali capi di abbigliamento ed accessori di Carnevale, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Napoli in due interventi. I finanzieri hanno seguito i fattorini incaricati delle consegne della merce contraffatta e sono arrivati ad un appartamento al cui interno era stata allestita una fabbrica abusiva.

Qui sono stati sequestrati oltre 600 maglie, giubbetti, pantaloni, scarpe e borse di note marche di moda.

ad

Una donna di 31 anni, di Napoli è stata denunciata per contraffazione e ricettazione.

Riproduzione Riservata