Su Twitter un dirigente del comitato conservatore nazionale repubblicano Caucus: un video mostra migliaia di cellulari in un forno crematorio di Wuhan

L’insinuazione è stata lanciata su Twitter da Salomon Yue, che sui social si presenta come “vicepresidente e CEO di Republicans Overseas, membro RNC dal 2000, co-fondatore del comitato conservatore nazionale repubblicano Caucus e comitato direttivo conservatore della RNC”. Vive in Oregon, negli Stati Uniti ed è chiaramente di origine orientale. L’insinuazione, si diceva: in un tweet, Yue ha dichiarato che i morti per Coronavirus in Cina non sarebbero 3248 (dato da aggiornarsi, in ogni caso) ma oltre 14 milioni e mezzo. Una cifra enorme, spropositata. Anche a fronte degli 80967 contagi ufficiali.

Salomon Yue

Come sarebbe giunto Yue a questa cifra? Attraverso un video, di cui mostriamo un frame in copertina, che mostrerebbe migliaia di cellulari, appartenenti alle vittime, in un forno crematorio di Wuhan. Forno crematorio utilizzato, chiaramente, per cremare le presunte milioni di vittime. Vero, falso? La veridicità di tale notizia non è accertata. Potrebbe trattarsi di una denuncia strumentale a fini politici o di una semplice azione di disinformazione. E’ però importante sottolineare che diversi esperti iniziano a nutrire seri dubbi sui numeri annunciati dal regime cinese. Possibile che su una popolazione di 1,7 miliardi di persone ci siano stati appena 81mila contagi?

ad
Riproduzione Riservata