Laboratori creativi, sperimentazioni di break dance e un grande concerto gratuito che accendera’ di suoni e colori il cuore di Scampia. E’ il programma di eventi organizzato dal cantautore partenopeo Franco Ricciardi, in collaborazione con il Comune di Napoli, per omaggiare nell’Epifania il quartiere dov’e’ nato e da cui ha mosso i suoi primi passi artistici.

Il programma “Luci di Scampia” si svolgera’ sabato 6 gennaio in piazza Giovanni Paolo II, quella stessa piazza che il Comune di Napoli e l’intero quartiere hanno voluto intitolare alla memoria di Ciro Esposito, il giovane tifoso azzurro colpito a morte prima della finale di Coppa Italia del 2014.

ad

Il concerto gratuito di Franco Ricciardi prendera’ il via alle 21,30: a salire sul palco di Scampia anche Rocco Hunt, Lucariello, Enzo Dong, Ivan Granatino, artisti con cui Ricciardi ha collaborato nei suoi dischi. Le attivita’ in programma al parco Ciro Esposito per la festa della Befana inizieranno gia’ dalle 16,30 con giochi in piazza e break dance, laboratori di arte di strada a cura dei volontari del Centro Mammut, un luogo di aggregazione cittadina e centro di sperimentazione e ricerca che ha gia’ coinvolto 10.000 tra bambini, ragazzi e adulti italiani, migranti e rom in laboratori didattici e di partecipazione urbana.

Riproduzione Riservata