curva-sud-juve-stabia

La Juve Stabia è pronta a mettersi a lavoro per la ripresa del campionato italiano di Serie B. Per far sì che questo avvenga, la società gialloblu ha effettuato i test sierologici e molecolari obbligatori imposti per l’emergenza sanitaria Coronavirus.

Nella giornata di sabato giocatori, staff tecnico, sanitari e dirigenti del club stabiese, sono stati sottoposti ai tamponi, che fortunatamente hanno dato tutti esito negativo. Lunedì sono stati effettuati altri esami per confermare la negatività.

ad

Martedì 26 maggio, dopo aver effettuato i tamponi Covid-19 (tutti negativi), la Juve Stabia allenata da mister Fabio Caserta ha avuto il permesso di tornare sul campo dello stadio Romeo Menti per svolgere gli allenamenti ancora a livello individuale. I gialloblu dovranno, come stabilito, seguire i protocolli di sicurezza. Saranno sedute di allenamento fondamentali per scaldare i motori e farsi trovare pronti in vista della ripresa del campionato, dove il principale obiettivo delle vespe resta quello della salvezza.

Riproduzione Riservata